Dead Can Dance

Il loro acerbo disco d’esordio suggerisce già gusti esotici (la maschera rituale della Guinea in copertina) ma risente di evidenti influenze post-punk, Joy Division su tutti.