• Album,  K,  Kyuss

    Kyuss (Welcome To Sky Valley)

    Due le novità, il cambio di casa discografia, dovuto al collasso della Dalì, e la presenza al basso di Scott Reeder. Non è nuovo il suono, di impianto monolitico rivolto sempre più all’indietro e al passato. Muri di elettricità gonfiata…

  • Album,  Kyuss,  M

    Muchas Gracias: Best Of

    Quindici brani, quattro sono in versione live (Gardenia, Thumb, Conan Troutman, Freedom Run), sei sono scarti che non figurano su nessun (altro) album. Non è un Best Of canonico.

  • Album,  B,  Kyuss

    Blues For The Red Sun

    Come altre formazioni americane nate in zone desertiche (i Giant Sand, i Meat Puppets, i Thin White Rope), i Kyuss ne traggono ispirazione (il titolo si riferisce proprio al sole del deserto). Quello che però li differenzia è lo spessore…

  • #,  Album,  Kyuss

    …And The Circus Leaves Town

    Alfredo Hernandez sostituisce Bjork alla batteria. È l’ultimo atto, dopo il quale inizia la diaspora che dà origine agli Unida di John Garcia e ai Queens Of The Stone Age di Josh Homme e dell’ex bassista Nick Oliveri. Ma Hurricane…

  • Album,  Kyuss,  W

    Wretch

    I Kyuss si formano ai margini del deserto della California del Sud (a Palm Desert). John Garcia (voce), Joshua Homme (chitarra), Brant Bjork (batteria) realizzano il provvisorio Sons Of Kyuss, prima di spostarsi a Los Angeles e sfornare il loro…

Scroll Up