Musica è

Distrutto dopo un tour dalle cifre iperboliche, non rinuncia alla mancia natalizia e va in negozio in tempo utile con un disco del tutto raffazzonato, caratterizzato dalla lunga, ridondante suite che gli dà il titolo.