Animamigrante

Un anno dopo l’EP di debutto Figli di Annibale, la band napoletana esordisce sulla lunga distanza con un album che viaggia tra il Mediterraneo e la Giamaica, lasciando intuire fin da subito la sua forte vocazione internazionale. Fra reggae, dub e funky, la splendida voce di Raiss, uno dei pochi cantanti soul nati nel nostro Paese.