TIR

Le premesse erano importanti: al disco collaborano, oltre a molti degli autori comparsi nel precedente, musicisti come Walter Calloni, Stefano Cerri, Walter Calloni, Fausto Leali, la stessa sorella Mia. Il risultato però è un disco senza acuti, forse troppo fine per la dirompente interprete.