Earthspan

La normalizzazione della famiglia freak scozzese prosegue con un disco meno convincente del precedente, marcato dalla voce e dal songwriting del nuovo arrivato LeMaistre: quasi irriconoscibile quando gioca la carta del pop orchestrale o della ballata soft jazz (Restless Night), il gruppo recupera un po’ di credibilità col violino appalacchiano di Black Jack David (seconda versione) e nella ballata folk Banks Of Sweet Italy, canto del cigno di Licorice.