Poco mossi gli altri bacini

Sonorità lievemente più pop ed eteree per un disco nel quale compaiono, forse con poca saggezza diplomatica, duetti con Elisa e Caterina Caselli, regine della scuderia di quest’ultima — secondo alcuni fortemente indiziata di avere, per così dire, insistito per una loro vittoria a Sanremo.