Lost Souls

La band di Manchester esordisce con un album intriso di malinconia adolescenziale, la stessa così ben raccontata dai loro concittadini Smiths. L’originalità non è il loro forte ma gli ennesimi figli di una delle capitali del pop britannico eseguono il loro compito con diligenza e riescono, a tratti, a emozionare.