High Voltage

Dopo due dischi destinati al mercato locale australiano (High Voltage, 1974 e T.N.T., 1975), viene pubblicato in America un album che assembla il meglio della loro produzione, dove spicca l’inno It’s A Long Way To The Top. Hard rock torrido che esaspera il blues. Su tutto la voce alcolica di Bon Scott.

Nonostanto l’accoglienza tiepida riservatagli inizialmente da critici e addetti ai lavori, l’album venderà, solamente Stati Uniti, una cifra di tre milioni di copie inaugurando la popolarità internazionale degli Ac/Dc.