Switch

I cinque musicisti rimettono in piedi la baracca con un cantante scelto in un reality show alla tv australiana. Nonostante le premesse da brividi, con J.D. Fortune, trentunenne canadese aggiudicatosi la vittoria e messo sotto contratto, la band rinasce. Oltre alla voce, Fortune ha un’interpretazione e un feeling che ricordano Hutchence in maniera incredibile. Ma quel che più conta è che alcune delle nuove canzoni di Andrew Farriss non avrebbero sfigurato negli album migliori della band.