Six Degrees Of Inner Turbolence

È un ritorno alla freschezza degli esordi, soprattutto nel secondo CD che si apre a soluzioni orchestrali e dove il cantante LaBrie torna ad avere un ruolo di spicco. Nel frattempo i vari componenti avviano coraggiosi progetti collaterali: Mull Muzzler, Liquid Tension Experiment, Explorer’s Club, Platypus, Planet X, Transatlantic.