OK Italia

Finisce il rapporto con la Ricordi, e Bennato si risolleva — perché, finalmente, capisce gli anni ’80. Torna al n.1 in classifica con la ammiccante Ok Italia, con video completo di fatalona tricolore, e a tale locomotiva aggancia un disco meno pretenzioso e più presente, col recupero di un sound più alla mano e sguardi su un paese che ha voglia di America e di sogni televisivi, sul quale ironizza fotografando la sua Napoli in Chi beve, chi beve.