BLACK GRAPE: It’s Great When You’re Straight… Yeah

Meno di tre anni dopo lo scioglimento degli Happy Mondays, Shaun Ryder torna in pista con un album che, fin dal titolo, rivela la sua gioia per aver abbandonato la pericolosa compagnia della droga. Assieme a Bez, inseparabile ballerino con gli occhi a palla, confeziona un disco che riprende i migliori elementi del suono della vecchia band, in evidenza soprattutto nei riuscitissimi singoli Reverend Black Grape e In the Name Of The Father.