101

Con grossa sorpresa di chi li etichetta come combriccola plastificata, la band dimostra di saper scaldare il pubblico degli stadi – e quelli della California, per di più. 80.000 persone conquistate non dai sacerdoti della chitarra, bensì da sintetizzatori in grado di dare calore anche ai brani del periodo dell’ortodossia elettronica.

Per i religiosi del rock, un’oscenità inammissibile; pure, è successo, ed è stato filmato dalle telecamere di D.A. Pennebaker, oh, sì, quello di Dylan.