Per sempre

La strada è sempre quella, e i compagni di strada pure: ancora Bella e Mogol a valorizzarne le qualità di interprete, più un paio di ospiti di lusso: Guccini, che scrive Vite, e Chick Corea, che riarrangia Mi fa male. Molto aggressiva la strategia di marketing: il disco è venduto nelle videoteche e ai distributori di benzina, e reclamizzato anche dai biglietti del tram.