Arrivano gli uomini

Ritorno alle canzoni d’amore: nessun brano colpisce in modo particolare, ma il disco è il suo momento più onesto e sobrio degli anni ’90.