Wee Tam &The Big Huge

Due album venduti separatamente e poi in coppia, due fratelli gemelli che confermano l’alchimia e la complementarità della strana coppia: Heron costruisce deliziose miniature in odor di pop psichedelico (Puppies, Cousin Caterpillar) e recupera suoni americani (il country&western di Greatest Friend, il Cajun di Log Cabin Home In The Sky), Williamson e la sua voce ultraterrena inseguono miti celtici e fiabe psichedeliche alla Lewis Carroll (Ducks On A Pond, The Iron Stone, Lordly Nightshade), inanellando mantra meditativi (The Yellow Snake), luminose ballate corali (You Get Brighter) e canzoni bonsai (i sedici secondi di The Son Of Noah’s Brother sono da record). Del gruppo fanno ormai stabilmente parte (voce e percussioni) Licorice McKenzie e Rose Simpson, compagne dei due leader.