Unreleased 1: Mary’s Eyes

Una prima raccolta di rarità (a tiratura limitata) inaugura l’etichetta della Ian, ironicamente battezzata “rude girl” riprendendo un commento a lei indirizzato da un giornalista della Associated Press. Compilata sulla base delle richieste dei fan, la collezione copre un vasto arco temporale (1971-1997) accumulando performance solitarie (la bella Make A Man Of You), di gruppo (La Cienega Boulevard) e dal vivo (l’ironica Cosmopolitan Girl). Come i volumi successivi della serie, finanzia un progetto di educazione musicale, Pearl Foundation, intitolato alla madre della Ian (è disponibile solo in download digitale).