The Rise And Fall Of Ziggy Stardust And The Spiders From Mars

Concept album ambizioso quanto stupefacente, saggio da primo della classe sul rock’n’roll, poema glamour, album con cui è impossibile non fare i conti che lancia un nuovo personaggio, Ziggy l’alieno.

Dieci canzoni brillanti, pochissimi passaggi a vuoto, un disco colmo di idee che una produzione brillante mantiene fresco e leggero (salvo forse nella conclusiva, melodrammatica Rock’n’Roll Suicide).

Nel 2002 una 30th Anniversary Edition in doppio CD, con bonus.