The Low End Theory

Il suono è più notturno e compatto, frutto di un’esplicita frequentazione jazz, ma la freschezza intatta. Le basi sono esemplari, con i campioni da computer (spassoso l’estratto di Let’s Take To The People dei Funkadelic che gira nel ritornello di Everything Is Fair) supportati dal basso suonato in studio da J. Ron Carter. Chiude il disco il capolavoro del trio, Scenario, un manuale sonante di creatività lirica applicata a un istinto funky da fuoriclasse, cui contribuisce l’illustre ospite Busta Rhymes.