The Curse Of Blondie

Debbie e amichetti decidono di sfidare il pop attuale. "Dreaming Is Free", s’era detto anni prima — ma la gattina è prossima alle sessanta primavere e quasi senza voce, e vuole giocare nello stesso campionato della MTV Generation.

L’ideale sarebbe che continuassero a essere se stessi, a proporsi nel modo che li ha fatti amare. Invece, forse perché rassicurati dall’accoglienza avuta da No Exit, cercano di imitare i loro possibili eredi Garbage.