The Byrds (Untitled)

Il disco migliore dell’ultimo periodo, un doppio album con registrazioni dal vivo e in studio, che avrebbe dovuto chiudere in bellezza la storia dei Byrds. Meglio le due facciate dal vivo (di cui una interamente occupata da Eight Miles High) ma tra i brani in studio c’è una delle più belle canzoni scritte da McGuinn, Chestnut Mare.

La nuova edizione Untitled/Unissued (Columbia 2000) è su doppio CD, con 14 brani aggiunti.