The Anthology

Raccolte più o meno consistenti dei classici successi, delle quali la terza, con quasi 50 brani dei due periodi Chess, è attualmente la più significativa, anche per la buona qualità tecnica.