Wandering Spirit

Anche questo album non riserva sorprese di sorta ma perlomeno offre qualcosa di non troppo smaccatamente di tendenza. Produzione un po’ più consistente (Rick Rubin), nessun ospite di spicco (soltanto Lenny Kravitz) e una manciata di canzoni in tono con il personaggio, che funzionano meglio quando non strizzano troppo l’occhio alle mode. Tra i brani pop, bello Out Of Focus, ma ci sono anche altre ballate gradevoli (Don’t Tear Me Up, Evening Gown, Hang On To Me Tonight, Angel In My Heart) oltre a una versione del traditional Handsome Molly e alle consuete divagazioni pop dance.