To The Teeth

Ottoni, chitarre elettriche, flauti e fisarmoniche fanno parte del corredo strumentale di un disco a tratti ruvido e urticante, nobilitato dalle apparizioni di Maceo Parker (sassofonista di James Brown) e di Prince (la cui voce affiora appena nella aggrovigliata Providence). Jazz (Going Once), funky rap (Swing) e nu r&b (Wish I May) colorano di nero i groove ma stavolta le parole sono più efficaci della musica: soprattutto nel pezzo che intitola il disco, un violento attacco all’informazione televisiva, ai media musicali (MTV) e alla NRA, l’associazione degli armaioli statunitensi che mette pistole e fucili in mano a minorenni e squilibrati.