Punch The Clock

Due produttori di grido, Clive Langer e Alan Winstanley (Madness, Dexy’s, ecc.), cercano di riportare il maturo Elvis in cima alle classifiche.

Everyday I Write The Book rimane ad oggi uno dei pezzi più accessibili del suo catalogo, ma in una sequenza di vivaci, scattanti r&b e pub rock farciti da sezioni fiati e voci di contorno la vera anima di Costello affiora nelle canzoni "politiche" e più ombrose: la minacciosa sci-fiction per pianoforte e voce di Pills And Soap e la stupenda ballata Shipbuilding, dolente commento d’attualità sulla guerra da operetta delle Falklands incorniciato dall’inarrivabile "spleen" della tromba di Chet Baker.