Moon Safari

Il primo album di Nicolas Goldin e Jean-Benot Dunckel rappresenta una rivoluzione nel pop elettronico internazionale: dalla Francia Moon Safari diventa manifesto di una nuova scena elettronica, capace di conquistare le seconde sale dei club e al tempo stesso in grado di essere apprezzata anche da chi non frequenta la night-life. Sintetizzatori e piano insieme, voce processata e vocalizzi soul: è la nuova dance degli Air che mischiano l’elettronica al pop, tra downtempo, trip-hop ed esperimenti musicali innovativi. Sexy Boy è il brano che, per originalità, meglio rappresenta l’intero album.