Two From The Vault

Un vero reperto storico anticipa di poco la saga infinita dei Dick’s Picks: le incisioni risalgono al 1968, quando la band è in pieno trip lisergico. La scaletta replica in parte quella del Live/Dead, il suono è ancora grezzo ma la qualità di incisione è eccellente: in più ci sono altre lunghissime tirate blues di Pigpen (i sedici minuti iniziali di Good Morning, Little Schoolgirl), la messa psichedelica di The Other One e una sferragliante ma ammaliante Morning Dew.