Don’t Try This At Home

Sbocciato come autore e migliorato assai anche come interprete, Bragg è pronto per il disco più ambizioso della sua carriera solista, spalmato su quattro facciate di vinile. Coadiuvato da una band stringata e funzionale, i Red Stars, concilia felicemente gli estremi: combat rock (Accident Waiting To Happen, North Sea Bubble) e pop accattivante (Sexuality, Wish You Were Her), toccanti elegie personali (Tank Park Salute) e cover appassionate (la Dolphins di Fred Neil).

Tra gli amici in studio, anche Peter Buck dei R.E.M.