Bug

L’iniziale Freak Scene è la singola canzone più bella dei Dinosaur Jr: riff robusti, accordi trainanti, rinvii e fratture dinamiche, assolo strascicati, cantilena svogliata e uniforme; un perfetto compendio della scrittura mascisiana.

Le intuizioni di Bug, un compromesso di hard, pop, folk e punk, sono storia già scritta nel disco prima; le sue canzoni, tuttavia, hanno una maggiore presenza fisica. Come Let It Ride e Budge, molto immediate e grintose, e Pond Song, che in uno scrigno socchiuso cela un cristallino sostrato folk. Se amate invece sprofondare nel rumore acido, quello che fa per voi è Don’t.