Strade di città

Gli Articolo 31 debuttano con un disco che lascia intuire sia lo spessore del duo che le sue potenzialità commerciali. Decisamente meno impegnati delle posse da "centro sociale", ma sorretti da una capacità comunicativa rara anche in brani come Tocca qui, nei quali fanno proprio (e capiterà spesso) il lato più goliardico e sboccato dell’hip-hop americano, quello che — come dimostrerà la Storia — dominerà le classifiche mondiali.