Stormbringer

La title track è l’ultimo classico del gruppo, prima dell’abbandono di Blackmore. C’è comunque spazio per altre canzoni importanti, come Lady Double Dealer, High Ball Shooter e le ballate Holy Man e Soldier Of Fortune, che consacrano il timbro negroide di Coverdale.