Songs From The West Coast

Saluta il produttore Chris Thomas (poco amato dai fan, che lo hanno sempre considerato troppo caramelloso. Non che Dudgeon o altri gli abbiano reso migliori servigi) e si affida a Patrick Leonard, l’uomo degli anni migliori di Madonna. Il disco, contenente echi californiani ma anche manciate di blues, è il generoso tentativo di conciliare la nostalgia per quando era un geniaccio del pop con le aspettative delle masse che da lui pretendono l’ennesima Candle In The Wind. I tabloid stravedono per i suoi vestiti firmati, il suo trapianto di capelli, le chiacchiere sul suo innamorato. La critica invece non gli dà più chances. Un po’, se l’è cercata.