Ramblin’ On My Mind

Chitarra acustica e voce strascicate nella miglior tradizione “roots”, per il debutto discografico la Williams decide di non rischiare affidandosi a un repertorio di classici folk, country e blues punteggiato dalle firme illustri di Robert Johnson (tre tracce, tra cui il pezzo che intitola il disco), Memphis Minnie, Hank Williams (la celeberrima Jambalaya) e dall’unico accompagnamento della chitarra di John Grimaudo. La familiarità con quel mondo gioca a suo favore, ma non ci sono sorprese (la ristampa CD riporta il titolo troncato in Ramblin’).