Modern

Prodotto dal bassista Tony Barber, è probabilmente l’album più deludente dell’intera carriera dei Buzzcocks. Chitarre poco incisive e cantato privo di grinta lo rendono un episodio da dimenticare.