Made In Italy

Inciso a New York con i Platinum Hook, cosa che lascia indifferente il pubblico: del resto è un album di finto funk-rock inutilmente compiaciuto che pone fine al sodalizio artistico e sentimentale con Lavezzi. Le interpretazioni straziate che ogni tanto sono il pregio della Bertè qui emergono come limite.