IAN McCULLOCH: Slideling

Senza i compagni ritrovati, il vocalist inglese indulge nel suo lato più pop: con risultati meno incisivi, nonostante qualche canzone di buon livello (High Wires, Sliding) e ospiti di grido (Chris Martin dei Coldplay).