High And Mighty

Cresce di ruolo l’organo di Danny Louis, e certi suoi dialoghi con la chitarra di Haynes (a partire dalla introduttiva Mr. High And Mighty) ricordano non poco i Deep Purple di Fireball e In Rock e certo hard rock classico anni Settanta. In Brighter Days il leader si incammina sui sentieri esotici di Derek Trucks, ma per il resto gli Allman Brothers non sono così vicini: i Mule tengono a freno smanie improvvisative e mitragliano riff a ripetizione (Brand New Angel, Streamline Woman) intervallati da qualche classica ballata soul blues (So Weak So Strong, Child Of The Earth, Endless Parade), un accenno di reggae (Unring the Bell) e un omaggio a Booker T & The Mg’s (nella bonus track strumentale 3-String George).