Deep In The Heart Of Nowhere

L’irlandese Bob Geldof (1954) è già una celebrità quando debutta come solista con quest’album; a suo credito non solo una brillante carriera con i Boomtown Rats ma anche un appassionato impegno nel campo del “rock sociale”, culminato nel 1985 con l’organizzazione dello storico concerto Live Aid. Nonostante la fama e le aspettative, però, il primo disco delude, con un pop rock anni ’80 piuttosto convenzionale, senza lo smalto dei Rats e con arrangiamenti spesso pesanti.