Cruel Smile

Appendice al disco di studio precedente, il CD è una macedonia di pezzi dal vivo (registrati durante l’ultimo tour), bizzarri remix techno-dance e torch songs: tra queste la celebre Smile di Chaplin, che Costello interpreta in stile post-Bacharach (in due versioni, una delle quali per grande orchestra).