Ceremony

Caratterizzato da testi sempre più bizzarri e da un pervicace attaccamento a certe farsesche abitudini sonore e comportamentali questo album offre i Cult in una versione ormai ridotta al duo Ian Astbury-Billy Duffy.