Germicide: Live At Whisky, June 1977

È il live del primo concerto dei Germs, nel 1977 al Whisky-A-Go-Go. Quanto a tecnica i quattro sono persino al di sotto degli standard punk. Immaginate la qualità della registrazione e un repertorio ridotto ai brani del primo singolo, Forming e Sex Boy e a poco altro da ricordare. Vale in ogni caso come documento storico. L’edizione originale era in vinile a tiratura limitata; la ROIR e poi anche la Bomp lo hanno ristampato su CD.

Germs

Sicuramente uno dei gruppi più importanti e influenti del primo punk americano, i Germs nascono nel 1977. La formazione comprende il cantante Darby Crash, il chitarrista Pat Smear, la bassista Lorna Doom e, inizialmente, Belinda Carslisle, futura Go-Go’s, sostituita poi in pianta stabile da Don Bolles dopo una girandola di batteristi.

Nel 1979 esce il loro unico album GI. Il gruppo partecipa al documentario di Penelope Spheeris sulla scena punk californiana, The Decline of Western Civilization, che immortala un’intensa performance di Darby Crash. Dopo essersi già sciolti, i Germs tengono il loro ultimo concerto il 3 dicembre 1980; quattro giorni dopo il cantante, ventiduenne, si suicida con un’overdose di eroina.

I Germs sono rimasti una leggenda del punk americano; negli anni ’90 Pat Smear ha realizzato un paio di dischi da solo prima di unirsi ai Nirvana per il loro ultimo tour e, per breve tempo, ai Foo Fighters di Dave Grohl. Al tributo A Small Circle Of Friends (Grass, 1996) hanno partecipato Meat Puppets, L7, Melvins, Mike Watt, J Mascis, Flea dei Red Hot Chili Peppers e membri di Sonic Youth, Pavement, Mudhoney.

Nel 2006 i Germs decidono a sorpresa di riformarsi e di andare in tournée insieme a Shane West, l’attore che nel film biografico What We Do Is Secret interpreta il ruolo di Darby Crash. 

 

(MIA) The Complete Anthology

Contiene l’intero GI e tutte le registrazioni ufficiali in studio dei Germs. Per cominciare i singoli Forming e Lexicon Devil, quindi i due brani rari di What We Do Is Secret, sei canzoni registrate per la colonna sonora di Cruising (di cui cinque rimaste inedite) e la Forming 2 data alla compilation della What? What Is It?. In tutto fanno trenta canzoni, più o meno l’intero corpus sonoro della band. Non tutto è all’altezza di GI (Forming e Sexboy, per esempio, i due acerbissimi primi brani), ma questa compilation ha tra l’altro il merito di rendere disponibile su CD il materiale di dischi da tempo fuori catalogo.

GI

Uno dei dischi più importanti del primo punk californiano. Il titolo è anche l’acronimo usato dal quartetto per aggirare il bando dei locali di Los Angeles (la sigla sta per Germs Incognito). Come i Sex Pistols, anche i Germs dicono tutto quello che hanno da dire in un unico album, pressati dalla loro stessa urgenza e bruciando in un’unica fiammata di entusiasmo nichilista. What We Do Is Secret, Lexicon Devil, Richie Dagger’s Crime, We Must Bleed, Dragon Lady, sono tutti drastici, efferati, inesorabili fendenti che colpiscono al cuore, all’insegna di un rock and roll aggressivo e veloce che anticipa e ispira la mutazione del punk in hardcore. I riflettori sono puntati sulla figura decadente e disperata di Darby Crash. Ascoltare il suo ringhio da pantera in Manimal, sentirlo divorarsi e maciullarsi da dentro, rende bene il tono della sua poesia di strada e dello spirito punk che la anima.