Best Of The Beast

È la prima raccolta del gruppo e copre l’intera carriera. Un buon modo per concedere a Steve Harris, abile anche come manager, di cercare nuove soluzioni per ritornare ai vertici.