Are You Gonna Go My Way

Il disco del grande successo (primo nelle classifiche inglesi), che consegna l’artista alle alte sfere del music business, con atteggiamenti tra il sex symbol e l’hippie fuori tempo. È anche l’ultimo lavoro meritevole di attenzione, fantasioso, ancor più spudorato nei richiami hendrixiani eppure straordinariamente accattivante: nessuno come lui ha attinto così apertamente al passato. Da qui in avanti però la notorietà ha il sopravvento sulla fantasia.