And Then There Were Three

Anche Hackett lascia, per proseguire da solo il discorso prog-rock. Il trio è in crisi di identità spaventosa, e realizza un disco pop polverosissimo. Interessanti solo Say it’s Alright Joe e la prima smaccata incursione nel territorio della canzonetta, il trallallà di Follow You Follow Me.